Inner beauty is great, but a fabulous fur never hurts.

Con intuito e notevole capacità imprenditoriale, Bartolomeo Borello con la moglie Corinna Demarta crea a Torino nel 1922 uno dei primi negozi di pellicceria d’Europa.

In quegli anni Torino era considerata una vera e propria capitale della moda, seconda solo a Parigi, i suoi atelier erano apprezzati per l’abilità artigianale, il gusto e la raffinatezza tipicamente piemontese, e proprio in questo contesto altamente creativo ha inizio un’avventura che è arrivato sino a giorni nostri.

Forte di oltre 90 anni di storia, Borello oggi rappresenta un’eccellenza del Made in Italy, espressione di tutti quegli elementi creativi di eleganza, qualità, ricerca ed esclusività apprezzati in tutto il mondo.

L’esperienza, l’eredità della tradizione, le lavorazioni artigianali e le maestranze altamente qualificate si sposano con la passione e la ricerca, la capacità di cogliere nuove suggestioni e il divertimento di sperimentare per dare vita a creazioni sofisticate e moderne, ricercate ma pratiche e funzionali.

Borello Pellicce Showroom

Le pellicce Borello presentano un’attitudine da haute couture, lavorazioni preziose, inediti mix di textures, linee e consistenze, volumi moderni, geometrici ed essenziali oppure silhouette morbide, propongono un gusto preciso, diverso che unito alla cura dei dettagli, l’impiego di materiali d’alta qualità, raccontano una donna nuova, moderna e raffinata.

Borello Pellicce Atelier
Borello 1922 The Story
Borello 1922 The Story
Borello 1922 The Story
Borello 1922 The Story
Borello 1922 The Story
Borello 1922 The Story
Top